sabato 18 giugno 2011

I panda :D

IO adoro i Panda sono animali meravigliosi e affascinanti .
Ma parliamo ora dei Panda
Il panda fa parte della famiglia degli ursidae ed è un onnivoro anche se ci ciba quasi esclusivamente di vegetali che, nella fattispecie, sono germogli di bambù.
Ha un aspetto caratteristico con il muso bianco e gli occhi cerchiati da due macchie nere. Il corpo si presenta con la pelliccia anteriore nera e la posteriore bianca con le zampe posteriori sempre nere.
All’inizio questo animale venne classificato nella famiglia dei procioni, ma geneticamente fa parte a tutti gli effetti della famiglia degli orsi.
Vive in Asia nella zona occidentale della Cina nelle parti montuose dello Sichvan e del Tibet, nelle quote che vanno dai 1.800 ai 3.000 metri.
Una delle caratteristiche del panda è il palmo con cinque dita più un pollice che in realtà è un osso del polso modificato che ha assunti l’aspetto del dito pollice.
Il panda, come è noto, è in via di estinzione, questo soprattutto a causa della difficoltà che trova a riprodursi in cattività. La femmina dà alla luce da uno ad un massimo di tre cuccioli ma, tranne in caso di gemelli, ne sopravvive sempre solo uno. Inoltre è anche molto difficile per gli accoppiamenti, in quanto il maschio sceglie accuratamente la femmina che deve essere di suo assoluto gradimento altrimenti rifiuta l’accoppiamento.
Ha anche difficoltà ad ambientarsi in un nuovo luogo, difatti si sono verificati casi in cui panda allevati in cattività e poi liberati in un habitat idoneo, sono morti perché incapaci di adattarsi.
Il panda diventa prolifero tra il quarto e il sesto anno di vita, ma è produttivo durante l’anno tre settimane. Il piccolo nato resto con la madre per un anno e mezzo, anche se sono svezzati già al nono mese, negli altri mesi i piccoli imparano tutto quello che occorre per sopravvivere.
I panda sono degli animali solitari e preferiscono vivere da soli.
Come detto si nutrono di bambù e ne consumano circa 15 Kg al giorno. preferisce riposare sugli alberi. Il panda è l’emblema nazionale della Cina ed emblema della WWF perché in serio pericolo di estinzione in quanto ne esistono circa 1000 in tutto il mondo.
Posta un commento