martedì 28 giugno 2011

battle royale

Ormai l’estate è iniziata
Non per dire cari amici ma l’estate in Sardegna è qualcosa di meraviglioso .
La cosa brutta e andare a lavoro , stare davanti al pc con questo tempo è deprimente
Ma il fine settimana e tutto mio spiaggia e mare .
Mi piace stare in riva con i piedi nell’acqua e leggermi un libro .
E parlando di libri ho iniziato a leggere un su
per libro “Battle Royale “ un libro di Koushun Takami .
Stupendo ho già visto il film , non ho mai letto i fumetti , ma credetemi lo sto davvero divorando .
Altro libro che vi consiglio
Ecco la trama
Nella Repubblica della Grande Asia, uno stato totalitario geograficamente localizzato nel Giappone della realtà, vige il BR act. Secondo tale legge, ogni anno viene scelta tramite sorteggio una classe di terza media per partecipare al cosiddetto Programma. Il gioco consiste in una lotta all'ultimo sangue in cui i giovani e sorpresi partecipanti devono impugnare l'arma affidatagli a caso dentro uno zaino e uccidersi a vicenda in un luogo scelto appositamente dal governo, precedentemente evacuato: in questa edizione si tratta di un'isola deserta e sconosciuta. Per costringerli a partecipare, tra i vari espedienti c'è un collare che fornisce al centro di controllo la posizione degli studenti e che esplode in caso di fuga o di ammutinamento. L'obiettivo è che rimanga un solo superstite, l'unico che potrà fare ritorno a casa. Gli studenti sono 42, 21 maschi e 21 femmine.

Buona lettura


Posta un commento