lunedì 2 maggio 2011

No geisha. Otto modi di essere donna nel Giappone di oggi

Ecco qua il mio nuovo libro , proprio ieri ho letto il 1 capitolo e mi piace tanto .
Chi lo ha letto ??via con le recensioni ..............
Questa è la trama 
Cosa significa essere donna nel Giappone dei Duemila? Al di là dello stereotipo della geisha, tutta finezza e sottomissione, la realtà della femminilità nipponica odierna è ancora da scoprire. È un universo inaspettato e variegato quello che emerge dai racconti di questa antologia, scritti da autrici assai eterogenee (dalle scrittrici di professione alle prostitute, fino ai transessuali) che, in pagine che seducono e divertono, dipingono il proprio mondo in tutte le sue sfumature: un occhio di riguardo per l'eros, ma anche per il senso di maternità, della famiglia e per la sensibilità affettiva.


9 commenti:

AnnMeri ha detto...

Mmmmh... sembra interessante...mi sa che lo compro ^^

l'onorevole carpa ha detto...

L'ho letto proprio qualche settimana fà, è molto bello, perchè le autrici delle brevi storie sono tutte molto note in patria , ma in Italia non hanno dato molto spazio :(
Almeno le possiamo conoscere attraverso questi brevi racconti ;D

Emanuela ha detto...

non si trova niente niente di loro ??

AnnMeri ha detto...

Ho dimenticato di dirti che ti ho citato in questo post per un piccolo premio ^^

http://annmeri-tuttounlavor.blogspot.com/2011/05/un-nuovo-premio.html

Emanuela ha detto...

AnnMeri , non ho capito questo premio :(
cosa vuol dire ??

AnnMeri ha detto...

Sono dei premi che qualcuno ti assegna allo scopo di far conoscere il blog ad altri...è un modo come un altro per allargare le conoscenze...^^

Emanuela ha detto...

Grazie mille gentilissima :)

Akiko ha detto...

Su anobii forse trovi delle recensioni! prova a guardare!

Alessandro-Merlino ha detto...

Ciao,bellissimo il tuo blog.
Una curiosità:nel mondo reale ho anch'io una di quelle campanelle a vento (come si chiamano in giapponese?)come posso averne una da appendere al mio blog?